Una delle due più grandi e prestigiose staffette di corsa d'orientamento, la famosa Tiomila, si è tenuta questo weekend a Falun (Svezia).  Come ormai già dal 2010 corro questa staffetta con il mio club norvegese Halden Sk. Quest'anno ho avuto l'onore di correre la prima tratta per la prima squadra!

La mie compagne di squadra Ida Marie, Hollie, Anni-Maija e Sabine sono quattro atlete molto forti, mie avversarie alle gare internazionali come coppa del mondo e europei, ma anche mie care amiche e compagne di club. Sapevamo di essere 5 atlete molto forti e avevamo un motto: "selvstendig sammen", cioè correre indipendentemente, ma per la squadra.

L'arena di quest'anno era lo stadio di sci di Falun, dove un anno fa si sono tenuti i mondiali di sci di fondo. Come ogni anno, partire in massenstart (partenza in massa) in 350 donne è una grande emozione, e quest'anno essendo in salita anche una gran fatica. Ma io mi sentivo in forma e sono partita a tutta velocità. Come avevamo deciso con il nostro motto, ho cercato di fare la mia gara, chiaramente usando un po' le avversarie in zona punto e per la velocità, e punto dopo punto mi sono avvicinata all'ultimo trattone della gara. Una scelta lunga dove ho deciso di fare il giro su strada, e a un certo punto ero completamente da sola. Dopo un attimo di insicurezza, mi sono convinta della mia scelta e l'ho eseguita esattamente come pianificato, correndo al massimo della velocità. Arrivata al terz'ultimo punto (molto vicino all'arrivo), sempre ancora da sola, ha iniziato ad inseguirmi un cameraman, e così ho pensato "potrei essere da sola in vantaggio?", arrivata all'ultimo punto ancora non avevo capito bene cosa stesse succedendo, e solo quando ho attraversato l'arrivo e ho preso la cartina da dare alla mia compagna Ida Marie, ho capito di aver vinto la prima tratta della Tiomila 2016!!

Link al GPS della mia tratta

 sprint finale

sprint finale

 Intervista dopo la mia vittoria in prima tratta

Intervista dopo la mia vittoria in prima tratta

Dopo di me, anche Ida Marie, Hollie e Anni-Maija hanno fatto delle ottime gare, e così la nostra squadra era in vantaggio dopo ogni tratta! Che emozione!

Così, la nostra Sabine è partita con un vantaggio di 1'30'' per l'ultima tratta di questa staffetta. Non è per niente facile correre con la pressione adosso, soprattutto se si è in vantaggio da soli, e dietro seguono gruppi di atlete insieme. Purtroppo Sabine ha fatto un solo errore, che però è costata la vittoria, visto che proprio in quel momento è stata superata da un gruppone. Così alla fine è risultato "solo" l'ottavo rango.

Dopo esser state in vantaggio per 4 tratte chiaramente questo rango è una delusione. Ma resta il fatto che abbiamo dominato la staffetta, e la mia prima vittoria in prima tratta non me la toglie nessuno! Ora però vogliamo la rivincita!!

 prima squadra Halden SK!

prima squadra Halden SK!

Dopo questo fantastico weekend mi è rimasta tanta motivazione e fiducia in me stessa, ma anche voglia di rivincita! Ora mi serve un qualche giorno di riposo e poi sono pronta per la sprint, la lunga distanza e di nuovo una staffetta agli europei 2016 in Cechia!

 

1 Comment