Credo di essere sulla strada giusta! Sia su quella per essere pronta all’ultima gara di coppa del mondo del 2017 a Grindelwald fra due settimane, sia su quella un po’ più lunga verso gli europei in casa del 2018!!

Il weekend scorso si sono svolti i campionati svizzeri sulla media distanza (MOM) e la 5 nazionale sulla lunga distanza nella regione del Säntis. Entrambe le gare erano valide come gare di selezione per la finale di coppa del mondo in Svizzera. La pioggia e il freddo hanno purtroppo rattristito un po’ il panorama spettacolare e il bellissimo terreno di gara, senza però togliere niente alla qualità dei percorsi e terreno. Mi sono divertita molto e sono convinta che entrambe le gare erano un’ottima preparazione per le gare a Grindelwald. Con la media distanza sono abbastanza soddisfatta. Almeno lo ero durante la gara…. Poi dopo quando ho visto il rango (5. Posto) e il distacco, e ho capito perché ho questo distacco (scelta sbagliata ad andare al 3 punto e al 7 punto) ero un po’ delusa. Domenica poi ero motivatissima, visto anche le ambizioni che ho nella long a Grindelwald. Fisicamente mi sentivo quasi meglio di sabato, ma purtroppo ho nuovamente fatto tre errori, questa volta però non scelte ma gli errori li ho fatti proprio in zona punto, anche perché avevo un po’ di problemi a interpretare la cartina in scala 1:15’0000. Nuovamente ho concluso la gara al 5. rango, e di conseguenza sono selezionata per la finale di coppa del mondo in Svizzera a fine settembre. Link Selezioni

in azione durante la nazionale

in azione durante la nazionale

Non sono del tutto soddisfatta con le due gare, ma sono anche fiduciosa che la forma c’è e che migliorando alcuni piccoli dettagli tanto è possibile alla finale di coppa del mondo!  Oltretutto sono anche contenta che con il mio 5. Rango ai MOM mi sono qualificata per la finale dell’ Orienteering Grand Slam Finale che si terrà l’11 novembre prima del tradizionale O-Fest. Link per il video del Swiss Orienteering Grand Slam.

Per prepararmi al meglio all’ ultimo obiettivo della stagione sto anche facendo vari allenamenti lunghi nelle montagne, come ad esempio il lungo di venerdi assieme a Florian nell’ Oberland Zurighese. Da Steg siam corsi sul Schneebelhorn, poi sull’ Hörnli e ritorno a Steg, per un totale di oltre due ore.

Sul Schnebelhorn

Sul Schnebelhorn

Oltre che ad essere sulla buona strada per la coppa del mondo a Grindelwald, mi sento anche sulla buona strada per gli europei del 2018 in Ticino. Mi sono “riambientata” in Ticino, mi sono abituata al lavoro al CST, dove riesco a combinare in modo ottimale lavoro e allenamento. Cerco anche di fare regolarmente allenamenti di CO nel bosco, partecipando ad allenamenti O-92, ai TMO o anche facendo degli allenamenti individuali, come mercoledì che sono andata a fare una middle ad Arogno e una long a Lanzo d’Intelvi con Tobia.

Long a Lanzo d'intelvi

Long a Lanzo d'intelvi

Infine sono sulla buona strada anche nel concorso del miglior sportivo ticinese 2017! Sono tra i 10 finalisti e ora mi farebbe piacere ricevere ancora un ultimo voto da parte di tutti voi! Link per il voto per il miglior sportivo ticinese 2017!

Comment